FIRST AMERICAN LESSON: RITORNA IL SITE PROGRAM

Oggi, 8 ottobre, per gli alunni della scuola secondaria ha avuto inizio il SITE Program, che prevede la presenza di uno studente neolaureato americano durante le lezioni d'inglese.

L'assistente madrelingua ha svolto la sua first  lesson nelle classi 3A, 3B, 3D e 2B.

Ha presentato la sua famiglia, la sua città ed è riuscito a coinvolgere ed incuriosire i ragazzi offrendo loro una "stimolante introduzione" alla cultura statunitense.

Il giovane si chiama Joshua. Ha 22 anni, arriva da Haverhill (Massachusetts) e sarà nostro ospite fino a  maggio.                                                                     

 

                    

 Il progetto, che coinvolge tutte le classi, ha il riconoscimento ufficiale dell'Ambasciata Generale d'Italia a Washington ed è il risultato della collaborazione tra il Dickinson College (Pennsylvania, USA) -  che coordina la selezione dei tirocinanti di circa quattro università americane - e l'ITS Gentileschi di Milano.

L'iniziativa regalerà ai nostri studenti un'esperienza di full immersion e svilupperà in loro la consapevolezza che l'inglese non è solo una materia scolastica, ma anche uno strumento indispensabile di comunicazione e di arricchimento umano.

A rendere tutto più interattivo, secondo un approccio di tipo funzionale-comunicativo, Joshua utilizzerà la lavagna multimediale, che farà da supporto a tutti gli argomenti di conversazione.

 Non ci resta che augurare al nostro nuovo assistente madrelingua buon lavoro!